Clicca qui per migliorare le tue abilità motorie

Olimpiadi a mano. Allenare le persone a giocare a Pong con un mouse per computer ha migliorato le abilità motorie generali della mano.

Non preoccuparti di guardare tutti quei video di gatti su Internet. Non stai perdendo tempo quando sei al computer, stai perfezionando le tue capacità motorie. Uno studio sulla capacità delle persone di tradurre una formazione che consiste nel fare clic e ruotare un mouse del computer rivela che il cervello può applicare tale esperienza ad altri compiti di precisione che richiedono le mani.

Sappiamo che i computer stanno modificando il modo in cui la gente pensa. Per esempio, l'uso di Internet cambia il modo in cui ricordi le informazioni . Ma per quanto riguarda l'uso del computer stesso? Probabilmente hai imparato questa storia usando un mouse per computer, e questo è un compito bizzarro rispetto alle attività che abbiamo incontrato nella nostra storia evolutiva. Hai fatto piccoli movimenti della tua mano su un piano orizzontale per causare piccoli movimenti di un cursore in un piano verticale completamente disconnesso. Ma con la pratica quotidiana - l'utente medio del computer fa più di 1000 clic del mouse al giorno - sei diventato un tale esperto che non hai nemmeno pensato a questa incredibile impresa di destrezza. Gli scienziati vorrebbero sapere se questa pratica influisce su altri aspetti del controllo del cervello sul proprio corpo.

Il problema è trovare persone senza esperienza con il computer. Così Konrad Kording, psicologo del Rehabilitation Institute di Chicago nell'Illinois della Northwestern University, e il suo ex postdoc Kunlin Wei, ora all'Università di Pechino, si sono rivolti a lavoratori cinesi migranti. La vasta popolazione del paese copre l'intero spettro socioeconomico, dagli hacker d'élite ai braccianti agricoli il cui stile di vita è cambiato poco nel secolo scorso. Il boom economico del paese sta portando le persone in onde dalla campagna alle città in cerca di lavoro.

Una squadra guidata da Kording e Wei ha reclutato tre gruppi di persone: lavoratori migranti cinesi senza esperienza con il computer, lavoratori che sono stati abbinati per età e istruzione ma che hanno fatto esperienza di computer attraverso un lavoro e un gruppo di controllo di studenti universitari esperti di computer. Tutti i soggetti hanno attraversato un periodo di allenamento di 2 settimane durante il quale hanno dovuto usare un mouse per computer per giocare. (Che includeva il classico gioco di " pong "Giocato per 2 ore al giorno.) I ricercatori hanno eseguito ciascun gruppo attraverso una batteria di test di controllo motori standard prima e dopo l'allenamento.

Il test che Kording e Wei erano più interessati alla generalizzabilità misurata. Se impari come usare un mouse per computer, questa abilità si generalizza a compiti motori simili? Per misurare la capacità dei soggetti di svolgere compiti non familiari, i ricercatori hanno testato abilità motorie che non coinvolgono affatto il topo, come il controllo della posizione di un dito quando la mano è nascosta sotto una copertura. Se l'esperienza nell'uso di un mouse per computer non generalizza ad altre abilità motorie, i lavoratori migranti senza esperienza precedente sul computer dovrebbero fare molto peggio degli altri due gruppi su questi altri test.

Prima del periodo di formazione, i lavoratori migranti che avevano già esperienza con il computer hanno ottenuto risultati migliori rispetto ai loro pari ingenui su tutti i test. Individui senza esperienza di computer hanno trovato molto più difficile eseguire aggiustamenti della mano controllati con precisione, specialmente quando la mano era nascosta. Ma dopo solo 2 settimane di allenamento, lavoratori migranti con no precedente esperienza con il computer eseguita altrettanto bene come studenti universitari a utilizzare un mouse del computer e l'applicazione quell'abilità ad altre abilità manuali di mano fine , il team riporta oggi a Biologia corrente .

"I risultati sono sorprendenti", afferma Robert Scheidt, ingegnere biomeccanico della Marquette University di Milwaukee, nel Wisconsin, che lavora con vittime di ictus. "Due settimane non sono affatto lunghe" per acquisire una nuova abilità motoria specifica, per non parlare di potenziarne un intero insieme. Fino ad ora, afferma, le prove hanno supportato la "stretta generalizzabilità", in cui l'apprendimento di una competenza motoria si traduce in miglioramento solo in compiti quasi identici. Quindi, per coloro che aiutano a riabilitare le persone che hanno perso capacità motorie, "questo è esattamente il risultato che volevamo vedere", dice Scheidt. Lo studio presta supporto ai metodi basati su computer per aiutare i pazienti colpiti da ictus a riprendere il controllo degli arti. E per le persone sane che stanno cercando di apprendere una nuova abilità motoria, potrebbe essere possibile accelerare l'apprendimento attraverso giochi per computer progettati con cura.

Loading ..

Recent Posts

Loading ..