Combattere i fondi delle campagne di deviazione per la ricerca prende una nuova svolta

Combattere i fondi delle campagne di deviazione per la ricerca prende una nuova svolta

La necessità di combattere le malattie infantili sembra ovvia. Ma la politica dietro una spinta al Congresso per finanziare ulteriori ricerche pediatriche presso il National Institutes of Health (NIH) sono diventate piuttosto oscure.

L'11 dicembre la Camera dei rappresentanti ha approvato una proposta di legge ciò fornirebbe al NIH circa 126 milioni di dollari stimati nel prossimo decennio per gli studi relativi alle malattie infantili. I soldi verrebbero da un fondo creato da una casella di controllo $ 3 sui moduli fiscali degli Stati Uniti, che stanzia i fondi per il finanziamento pubblico delle elezioni presidenziali. Circa 72 democratici si sono uniti a un contingente tutto all'unanimità di repubblicani per fornire la maggioranza dei due terzi necessaria per adottare la legislazione, che è stato sostenuto dal leader della maggioranza di case Eric Cantor (R-VA).

Il conto, H.R. 2019, prende il nome di Gabriella Miller Kids First Research Act. Miller era una ragazza virginiana di 10 anni, morta l'anno scorso di un tumore al cervello, e il disegno di legge aveva inizialmente attirato l'attenzione di decine di gruppi di ricerca biomedica e di difesa della malattia. "Sosteniamo fortemente l'aumento dei finanziamenti per il NIH e apprezziamo la vostra identificazione della ricerca medica come priorità in un periodo di riduzione del disavanzo e austerità fiscale", una coalizione di università e aziende biotecnologiche denominata United for Medical Research (UMR) ha scritto allo sponsor della legge , Rappresentante Gregg Harper (R-MS), il 27 giugno. È "un grande passo nella giusta direzione per riportare il NIH su un piano di crescita ragionevole", ha scritto l'American Society of Clinical Oncology in una lettera del 10 luglio, ringraziando Harper per aver presentato il disegno di legge.

La scorsa settimana, i due senatori democratici della Virginia, Tim Kaine e Mark Warner, collaborato con il repubblicano Orrin Hatch dello Utah per creare quello che sperano sia una coalizione bipartisan di successo allo stesso modo nel Senato. Kaine e Warner dicono di essere stati influenzati dai genitori di Miller. "La causa è buona. Una volta che parli alla gente della necessità di più ricerca pediatrica, la ottengono ", ha detto Kaine ai media locali.

Ma il trio del Senato non riceverà lo stesso tipo di lettera di sostegno dell'UMR che il gruppo ha inviato gli sponsor della Camera di legge l'estate scorsa. "Non abbiamo in programma di intraprendere altre azioni sulla legislazione", afferma il presidente della UMR Carrie Wolinetz Scienza Insider.

Perché il volto? "Speravamo che il progetto di legge sarebbe stato un punto di partenza per una discussione più ampia" sull'importanza di ripristinare i tagli al bilancio del NIH rispetto al sequestro obbligatorio dello scorso anno, afferma Wolinetz, che è un lobbista per l'Associazione delle università americane. "Ma si è rivelato una distrazione".

Lei e altri sostenitori della ricerca temono che il Congresso possa ritenere che "il lavoro sia fatto" una volta approvata questa piccola spinta per la ricerca pediatrica e dimenticarsi dei maggiori problemi che affliggono l'agenzia da 30 miliardi di dollari l'anno. Ironia della sorte, dice che il "supporto appassionato" di Cantor ha dato al disegno di legge un "alto profilo politico" che potrebbe aumentare la probabilità di una simile risposta. "Preferiremmo che il Senato accettasse la più ampia questione di finanziamenti adeguati per il NIH", dice Wolinetz.

Diversi parlamentari democratici hanno messo in discussione esplicitamente l'impegno dei loro colleghi repubblicani sulla questione prima del voto dello scorso dicembre. "Vogliamo tutti finanziare più ricerche per combattere le malattie pediatriche. Nulla potrebbe essere un obiettivo più degno ", ha detto il rappresentante Henry Waxman (D-CA) alla Camera prima di unirsi alla maggioranza dei democratici del corpo nel votare contro la misura. "Se solo potessimo invertire i tagli che questa Assemblea ha adottato sotto la leadership repubblicana, il [NIH] potrebbe fare progressi ancora maggiori nella comprensione e nel trattamento di così tante e devastanti malattie per bambini e altri".

H.R. 2019 impedirebbe ai fondi di finanziamento pubblico di essere utilizzati per le convenzioni politiche nazionali, inserendoli invece in un "Fondo di ricerca pediatrica di ricerca decennale" nell'ambito del Fondo comune gestito dal direttore del NIH. (I candidati presidenziali potrebbero ancora utilizzare i fondi del fondo per le loro campagne, ma i candidati recenti hanno rifiutato di accettare il denaro perché l'accettazione impone un tetto alla spesa complessiva.) La legislazione dice che il NIH non può usare i soldi per nessun altro scopo, e i non partigiani L'ufficio del Congresso ha stimato che il meccanismo avrebbe fruttato $ 12,6 milioni all'anno. Tuttavia, non ci sarebbe alcuna menzione della ricerca pediatrica sui moduli fiscali che offrono il checkoff.

Per i sostenitori del finanziamento pubblico delle campagne presidenziali, la legge Harper / Cantor è un vero e proprio disastro. “H.R. Il 2019 abrogherebbe una parte di una legge finanziaria anticorruzione che ha servito bene la nazione ... e ha fornito agli americani ordinari un ruolo fondamentale da svolgere nel finanziamento delle elezioni presidenziali ", una coalizione di gruppi di osservatori elettorali sostiene in una lettera del 14 gennaio a senatori. Il sistema attuale, dicono, "ha bisogno di essere riparato, non abrogato".

Questi sostenitori hanno cercato di raccogliere il sostegno per la loro causa suggerendo che il denaro in realtà non finanzierebbe ulteriori ricerche pediatriche. Dicono che ciò è dovuto al fatto che i continui tagli alle spese discrezionali nazionali, ai sensi della legge sul controllo dei bilanci del 2011 che ha creato il sequestro, continuerebbero a ripagare il bilancio del NIH e, di conseguenza, la sua capacità di finanziare la ricerca pediatrica. "Il disegno di legge non fa nulla per cambiare quelle politiche e nulla per aumentare la quantità che il Comitato degli stanziamenti ha a disposizione per sostenere la ricerca biomedica", un gruppo di parlamentari democratici della Camera ha scritto lo scorso autunno in una lettera ai loro colleghi legislativi.

Cantor ammette che il sequestro sta danneggiando NIH. Ma dice che il conto Kids First affronta un altro problema. Nello specifico, Cantor stava cercando un modo per sostenere la ricerca pediatrica senza ulteriori spese governative, e chiese ad Harper se fosse d'accordo a modificare il suo disegno di legge per porre fine al finanziamento pubblico delle convenzioni nazionali a tale scopo.

"Alcuni dei miei colleghi dall'altra parte del corridoio dicono che questo è solo un calo nel secchio rispetto ai tagli sequestrati. Sono d'accordo, "disse Cantor sul pavimento. "Ma non lasciamo che la politica di Washington ostacoli gli sforzi per aiutare questi bambini. ... Questo disegno di legge è una scelta tra l'assegnazione di denaro per le convenzioni politiche o la ricerca medica pediatrica ".

Le prospettive per un voto al Senato non sono chiare, anche se la settimana scorsa Kaine ha detto ai media locali che pensava che il problema fosse più logistico che filosofico. "Spesso il più grande ostacolo in seno al Senato è solo ottenere tempo sul pavimento per qualcosa", ha detto Kaine alla Contea di Loudoun Times-Specchio . "Direi che è ciò che stiamo strategizing."

Loading ..

Recent Posts

Loading ..