Contrasto elevato: i legislatori degli Stati Uniti pubblicano corsi distinti per il Dipartimento di ricerca sull'energia

Idee in competizione I repubblicani nel comitato scientifico della Camera, guidati dal rappresentante Lamar Smith (R

I legislatori su entrambi i lati del corridoio nella Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti dicono di amare la scienza, che è vista come un motore per l'innovazione e la crescita economica. Ma nel contare i modi, Repubblicani e Democratici alla Commissione della Camera su Scienza, Spazio e Tecnologia hanno messo a punto numeri di budget proposti molto diversi per il principale finanziatore delle scienze fisiche negli Stati Uniti, l'Ufficio del Dipartimento dell'Energia (DOE) di Scienze.

Con un budget annuale di $ 4,621 miliardi, il Ufficio della Scienza gestisce 10 laboratori nazionali che ospitano numerose "strutture per l'utente" tra cui i sincrotroni a raggi X e le fonti di neutroni che supportano ogni anno 29.000 ricercatori. L'ufficio finanzia la ricerca nelle scienze di base dell'energia, come la scienza dei materiali e la chimica; ricerca biologica e ambientale, come lo sviluppo di biocarburanti avanzati e lo studio del clima; calcolo scientifico avanzato mediante supercomputer; ricerca sulla fusione, come la partecipazione degli Stati Uniti al progetto internazionale ITER a Cadarache, in Francia; fisica delle particelle ad alta energia; e fisica nucleare.

I democratici vorrebbero ampliare il budget dell'ufficio scientifico del 33,7% in 5 anni a 6,263 miliardi di dollari. Questo piano appare nei Democratici proposta di rinnovo dell'America COMPETES Act , che hanno svelato la settimana scorsa. L'atto originale COMPETES mirava a raddoppiare gli investimenti federali nelle scienze fisiche attraverso il DOE, la National Science Foundation e altre agenzie di ricerca federali per aiutare gli Stati Uniti a soddisfare la crescente concorrenza da parte dei paesi europei e asiatici. Quella polizza bipartisan è stata approvata nel 2007, quando il repubblicano George W. Bush era presidente ei democratici controllavano la Camera, e rinnovato nel 2010, quando i democratici detenevano ancora l'Assemblea.

I repubblicani chiedono aumenti più modesti. Invece di elaborare una proposta completa per il rinnovo dei COMPETI, i legislatori repubblicani hanno suddiviso lo sforzo in due progetti: uno per il DOE da solo e un altro per il resto delle agenzie. I dettagli della legge DOE, nota come Enabling Innovation for Science, Technology e Energy in America Act, o EINSTEIN America Act, non sono stati rilasciati. Ma alcuni di gli elementi di base sono comparsi nella carta per un'audizione del 30 ottobre della sottocommissione per l'energia del comitato scientifico. EINSTEIN specifica i budget solo per 2 anni nel futuro e aumenterebbe il budget dell'ufficio del 2,7% per quel periodo fino a 4,774 miliardi di dollari. Al contrario, la legge dei Democratici aumenterebbe le spese del 17,1% nello stesso periodo.

I livelli di finanziamento nella bozza repubblicana "consistono essenzialmente in tagli dannosi perché non sono nemmeno al passo con il livello di inflazione per la ricerca", ha dichiarato Eddie Bernice Johnson (TX), l'anziano democratico del comitato scientifico. l'udito . Ma il presidente del comitato scientifico Lamar Smith (R-TX) ha affermato il sostegno dei repubblicani per l'ala scientifica del DOE. "Potremmo avere una leggera differenza sui finanziamenti, ma penso che nel complesso siamo tutti molto incoraggiati da ciò che fa l'Office of Science del DOE", ha detto Smith, "Il Dipartimento dell'Energia al suo centro è un'agenzia scientifica". Sia Smith che Johnson hanno detto che speravano che le due parti potessero raggiungere un accordo.

Quindi dove sarebbero i repubblicani stringere la cintura fiscale? Legislatori e testimoni in udienza, che avevano visto la bozza repubblicana, suggerirono che avrebbe cercato in parte il risparmio sottolineando la ricerca DOE sull'ambiente e il cambiamento climatico. John Hemminger, un chimico dell'Università della California, Irvine, e presidente del Comitato consultivo per le scienze di base dell'Energia del DOE, ha osservato che all'interno della ricerca biologica e ambientale, il disegno di legge repubblicano favorisce in particolare la ricerca sui sistemi biologici, sulla genomica e sugli effetti delle basse dosi radiazione. Ma una comprensione a livello molecolare dell'inquinamento e dei cambiamenti climatici è altrettanto importante per la missione energetica globale del DOE, ha testimoniato. "Penso che sia un errore tentare di legiferare in modo legislativo gli argomenti all'interno dell'ufficio", ha detto in risposta a una domanda.

Anche se i legislatori decidessero di autorizzare livelli di bilancio più alti di quelli nella bozza repubblicana, non c'è alcuna garanzia che il Congresso tirerà fuori i soldi. La ri-autorizzazione del 2010 di COMPETES ha autorizzato poco più di $ 6 miliardi per l'Office of Science nel 2013, molto più dell'ammontare che il Congresso alla fine si è appropriato, ha osservato Patricia Dehmer, vice direttore dei programmi scientifici presso l'Office of Science. Ha esortato i legislatori a mantenere una prospettiva di finanziamento coerente e prevedibile per l'agenzia, cosa che non è accaduta negli ultimi anni dal momento in cui il Congresso non è riuscito a concordare le fatture di finanziamento e i piani di bilancio a lungo termine. Dehmer ha raccontato che, quando ha lavorato come direttrice del programma di scienze energetiche di base dell'ufficio dal 1995 al 2007, era solita portare una singola pagina di carta che elencava i budget previsti dal programma per i prossimi 10 anni. "Non avevamo una grande quantità di finanziamenti, ma sapevamo cosa stava arrivando", ha detto. "Oggi non ci sarebbe modo di trasportare un foglio di calcolo come quello perché le cose cambiano così tanto."

I repubblicani di casa non hanno detto quando si aspettano di presentare una bozza dettagliata della legge EINSTEIN. Il Senato degli Stati Uniti, nel frattempo, sta cominciando a pensare alla propria versione di una reauthorization di COMPETES, che dovrebbe includere il DOE. Mercoledì pomeriggio, il Comitato del Senato sul Commercio, la Scienza e i Trasporti dovrebbe tenere un'audizione per discutere dei COMPETI e delle questioni correlate.

Loading ..

Recent Posts

Loading ..