Il Congresso e il NIH non vedono occhio per occhio sull'educazione scientifica

Celle frigorifere? NIH non promuove più attivamente gli integratori curricolari per gli insegnanti che memorizza in questo modo

Potresti chiamarlo un fallimento nella comunicazione. Ma il dramma si svolge nella vita reale al National Institutes of Health (NIH), non in un film.

Questo mese il Congresso ha detto al NIH di riprendere il sostegno a diversi programmi di educazione scientifica che il direttore del NIH Francis Collins aveva deciso di chiudere dopo che l'amministrazione di Obama aveva annunciato lo scorso aprile che voleva riorganizzarsi programmi di educazione scientifica, tecnologica, ingegneristica e matematica (STEM) in tutto il governo federale. In particolare, i legislatori hanno detto al NIH di continuare a finanziare i suoi premi Science Education Partnership (SEPA), che iniettano le ultime scoperte biomediche in mostre museali e altri ambienti di apprendimento informale, e l'Office of Science Education, che sovrintende molti altri programmi.

Il Congresso ha rifiutato la riorganizzazione dell'educazione STEM proposta dalla Casa Bianca quando ha passato un conto di spesa che finanzia l'intero governo federale per i restanti 8,5 mesi dell'anno fiscale 2014. (I legislatori avevano precedentemente espresso gravi dubbi sul rimescolamento proposto). E il linguaggio esplicativo sull'educazione scientifica al NIH che accompagna l'imponente spesa pubblica rende molto chiaro che i legislatori vogliono che il NIH colpisca il pulsante di reset. "NIH continuerà questi programmi sulla base delle stesse politiche esistenti all'inizio dell'anno fiscale 2013", dichiara. "Il NIH è diretto a continuare a finanziare questi programmi nell'anno fiscale 2014 e all'interno dell'ufficio di Collins è previsto un finanziamento sufficiente per includere l'Office of Science Education."

Le attività ricevono un minuscolo importo del budget di 30 miliardi di dollari l'anno di NIH: la SEPA ha distribuito circa 20 milioni di dollari a 17 siti nella sua più recente competizione nel 2012 e l'ufficio di educazione scientifica ha un budget annuale di circa 4 milioni di dollari. Ma mentre la lingua sembra abbastanza chiara, i funzionari del NIH non sembrano ascoltare.

Per quanto riguarda la SEPA, NIH afferma che finanzierà alcuni progetti nel 2014 attinti da un pool di proposte che ha selezionato a gennaio 2013 ma mai finanziato. Quella politica significa che non ci sarà una classe 2014 di destinatari SEPA, che sembra violare la direttiva del Congresso per tornare al business come al solito. I funzionari del NIH dicono anche che non hanno deciso quanti premi assegnare.

Allo stesso tempo, NIH ha continuato a finanziare i restanti anni di progetti SEPA iniziati nel 2012 e prima. (I premi sono in genere per 5 anni.) I funzionari del NIH hanno anche annunciato di voler svelare una nuova competizione questa estate per una coorte di progetti da finanziare nell'anno 2015, che inizierà il 1 ° ottobre, anche se l'annuncio potrebbe includere modifiche al programma.

Il divario di comunicazione tra NIH e il Congresso sembra essere ancora più ampio rispetto all'Office of Science Education. Il suo direttore e il coordinatore del programma SEPA sono stati riassegnati all'inizio dell'anno fiscale 2014, nell'ottobre 2013, e l'ufficio di nove persone è stato sostanzialmente chiuso. Ad una persona è stato assegnato il compito di rispondere alle richieste di copie dei supplementi del curriculum pluripremiato dell'ufficio per gli insegnanti delle scuole elementari e secondarie, ma tutte le attività di marketing e promozione degli integratori sono cessate. (I funzionari del NIH hanno stimato lo scorso autunno che le 200.000 lezioni memorizzate in un magazzino sarebbero durate meno di un anno, ma dal 1 ° ottobre l'NIH ha ricevuto solo 773 richieste di materiali).

Nonostante la mancanza di presenza fisica dell'ufficio, i funzionari del NIH hanno detto Scienza Insider ieri che "l'ufficio non è mai stato chiuso. Al momento non ci sono piani per chiuderlo. "I funzionari non hanno risposto a una domanda sul budget attuale e sui livelli di personale per l'ufficio.

Anche se il direttore del NIH e il vice direttore del NIH Lawrence Tabak ha rifiutato di essere intervistato sulla risposta del NIH al nuovo linguaggio del Congresso, Collins è stato sorprendentemente sincero lo scorso autunno sullo stato dell'educazione scientifica al NIH durante un incontro con un gruppo esterno che lo consiglia sulle politiche di gestione. "In questo settore c'è il caos in questo settore", ha detto Collins Consiglio di revisione della direzione scientifica , un corpo di 18 membri di direttori di istituti e luminari esterni.

In breve commento al consiglio, Collins ha spiegato che offrire programmi di educazione STEM ai precolari "è complicato per noi perché al momento non abbiamo un'autorizzazione specifica al Congresso per l'istruzione K-12". Ha detto che considera i programmi esistenti volti a creare una forza lavoro più esperta di STEM era un'attività "giustificabile", ma che stava cercando "una serie premurosa di input" su come NIH dovrebbe procedere.

A dicembre, Tabak ha invitato ufficialmente il consiglio a studiare il problema, chiedendo di "[d] definire i principi per guidare gli sforzi futuri del NIH" e di "[i] ammettere attributi, attività e componenti di programmi STEM efficaci." Ieri funzionari del NIH hanno detto che si aspettano che il consiglio di amministrazione presenti le sue raccomandazioni "alla fine del 2014 o all'inizio del 2015".

Il presidente del consiglio di amministrazione, ex CEO di Lockheed Martin, Norman Augustine, ha detto a Collins in ottobre che l'esame dell'istruzione K-12 al NIH "è un argomento terrificante" e ha osservato che "sono impegnato nell'educazione, in particolare nel K-12". La politica di ricerca degli Stati Uniti, Agostino, ha presieduto il rapporto delle accademie nazionali del 2005, che ha influito in maniera ininfluente, proponendo di aumentare gli investimenti del governo federale nella ricerca e nell'educazione scientifica.

Parlando ieri a Scienza Insider, Augustine ha detto che Collins gli ha detto che "il NIH vuole fare uso delle conoscenze e delle attrezzature che possiede per promuovere l'educazione STEM". Augustine ha detto che crede che il NIH "abbia tutte le risorse per avere un impatto significativo" ma che i suoi sforzi devono essere ben coordinato con le attività di altre agenzie federali. La task force non è ancora stata formata, osserva Augustine, ma spera che completerà il proprio lavoro in tempo per influenzare la richiesta di budget 2016 del NIH, che sarà presentata alla Casa Bianca a settembre.

Gli educatori delle scienze della salute sono entusiasti del fatto che il Congresso è andato a battersi per la SEPA e l'educazione scientifica al NIH nel 2014. Ma alcuni vedono lo studio del consiglio di amministrazione come una tattica dilatoria.

Sebbene riluttanti a identificarsi per timore di offendere l'NIH, sono preoccupati che il NIH utilizzerà il tempo necessario per ridurre le attività di educazione STEM in modi che non possono essere invertiti. Notano che la lingua del Congresso si applica solo al corrente anno fiscale, e ipotizza che il NIH stia scommettendo che i legislatori perderanno interesse per l'argomento nel momento in cui il prossimo budget verrà eliminato. Un conto di spesa definitivo per il 2015 non è probabile fino a dopo le elezioni di metà mandato di novembre.

Loading ..

Recent Posts

Loading ..