Il professore di robotica libera repubblicani in ritiro

Lavoro di squadra. Chad Jenkins con PR2, un robot personale che ha aiutato il quadriplegico Henry Evans a riconnettersi con il mondo.

Come un politico ingenuo che si considera un indipendente, lo scienziato informatico Chad Jenkins potrebbe essere sembrato fuori posto dando una chiacchierata ad un gruppo di legislatori repubblicani. Ma quando la direzione del GOP della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti ha invitato Jenkins a parlare il loro ritiro annuale questa settimana , il professore associato della Brown University ha colto al volo l'occasione.

Il suo discorso in stile TED di mercoledì sera ha fatto due punti. In superficie, ha dimostrato come la sua ricerca sui robot personali abbia aiutato Henry Evans, un tetraplegico muto, a ricollegarsi al mondo. Ma dice che la sua ultima slide, che ha ringraziato la NASA, l'Office of Naval Research, la National Science Foundation e il Department of Education per sostenere la sua ricerca, era intesa a trasmettere un secondo, più sottile messaggio: il supporto federale per i benefici della ricerca accademica di base società.

Jenkins ha certamente raggiunto il suo primo obiettivo. "Era affascinante. Tutti sono rimasti molto colpiti da Chad e Henry ", dice Nate Hodson, assistente del rappresentante Cathy McMorris Rodgers (R-WA), che ha organizzato il ritiro come presidente della Conferenza repubblicana.

Henry Evans era un direttore finanziario di 40 anni nella Silicon Valley quando ha subito un devastante ictus nel 2002. Nell'ultimo anno, Jenkins e il suo team hanno addestrato Evans a usare i suoi movimenti per dirigere un drone quadrotor intorno alla sua casa in nel nord della California, o in un albergo sulla sponda orientale del Maryland, dove i legislatori si erano riuniti per un incontro di tre giorni conclusosi oggi. Un robot PR2 che Jenkins e altri hanno programmato permette anche a Evans di svolgere compiti quotidiani come aprire la porta del frigorifero e farsi la barba da solo.

Lo spirito e la resilienza di Evans piacevano a Rodgers, che aveva detto al suo staff di essere alla ricerca di oratori che sfidassero lo status quo e dimostrassero ciò che è possibile. E i robot senza scopo di lucro per l'umanità di Evans descritti in a Le parole di TED che lui e Jenkins hanno dato lo scorso autunno - sembrava il veicolo perfetto per quel messaggio. "Voleva che i membri riflettessero sulle politiche che potrebbero avere lo stesso impatto sulle persone che Robots for Humanity sta avendo sulla vita delle persone", dice Hodson. È stata una settimana intensa per il legislatore del quinto trimestre: martedì, Rodgers ha dato il Risposta repubblicana al discorso sullo stato dell'Unione del presidente Barack Obama .

Jenkins era l'unico accademico del programma. Ha condiviso il palco con Simon Sinek, un dirigente pubblicitario il cui libro del 2009 sulla leadership, Inizia con Perché: come i grandi leader ispirano tutti ad agire , lo ha reso un diffusore motivazionale popolare. La mattina dopo, i legislatori del GOP hanno ascoltato il guru dell'educazione online Sal Khan, fondatore dell'Accademia Khan, prima di immergersi in un'agenda sostanziale che riguardava argomenti spinosi come l'immigrazione, l'energia, l'assistenza sanitaria e la riduzione del disavanzo.

Jenkins dice che è stato assalito dal suo discorso, con membri desiderosi di saperne di più sulla vita quotidiana di Evans e su come funziona la tecnologia. La sua parte del ritiro era un evento sociale, sottolineava Jenkins, e la maggior parte delle sue interazioni erano confuse. Ma spera che la manciata di biglietti da visita raccolti alla fine si traduca in nuove opportunità per aiutare i gruppi che potrebbero beneficiare di tecnologie adattive, dai veterani feriti agli anziani.

Pensa anche di aver fatto dei progressi nel ricordare ai legislatori il valore della spesa federale per la ricerca. "Siamo stati ospiti, quindi non volevamo agitarli", dice Jenkins. "Henry è una straordinaria storia di qualcuno la cui vita è stata trasformata da investimenti nella ricerca di base. E quando vedi un accademico che ha avuto un effetto positivo sulla sua vita, non penso che tu debba dirlo. Stavano cercando idee che suonassero bene e devi supporre che possano collegare i punti ".

Un assaggio della politica di Washington ha lasciato il ricercatore quarantenne aperto all'idea di ulteriori apparizioni sul palcoscenico nazionale. E un legislatore ha già chiesto se Evans sarebbe interessato a comparire come ospite al discorso sullo Stato dell'Unione del prossimo anno. Ma in risposta a una domanda di Scienza Insider, Jenkins ha tracciato la linea in caso di esplicita attività politica.

"Testimoniare prima del Congresso? Potrei farlo ", dice. "Ma se invitassero Henry e me alla convention nazionale repubblicana, dovrei pensarci seriamente. Essere in TV nazionale in un'atmosfera altamente partigiana è diverso dal parlare della tua ricerca. Sarebbe anche piuttosto stressante. "

Loading ..

Recent Posts

Loading ..