Omnibus Bill offre una spinta all'accesso pubblico

Omnibus Bill offre una spinta all'accesso pubblico

Il Congresso ha compiuto un piccolo passo avanti nell'espansione del requisito che le agenzie scientifiche rendano pubblici i documenti di ricerca finanziati dal governo pubblicamente disponibili nella legge di spesa omnibus approvata ieri. Ma la clausola di un anno si applica solo ad alcune agenzie, e il colosso di ricerca tra loro - il National Institutes of Health (NIH) - ha già una politica simile.

La lingua è sepolta pagina 1020 della bolletta di 1582 pagine in una sezione che copre i dipartimenti del lavoro, della salute e dei servizi umani e dell'educazione (vedere l'estratto di seguito). Afferma che le agenzie che spendono più di $ 100 milioni all'anno in ricerca e sviluppo devono sviluppare una politica che richieda che una "versione leggibile dalla macchina" di documenti accettati e sottoposti a peer review che abbiano un supporto federale siano presentati all'agenzia di finanziamento. La politica deve inoltre rendere i documenti gratuiti online non più di 12 mesi dopo la pubblicazione in un giornale.

Questo è praticamente ciò che NIH già fa con il suo 2008 politica di accesso pubblico . L'agenzia richiede che gli investigatori finanziati dal NIH inviino i loro manoscritti sottoposti a peer review per la pubblicazione nell'archivio gratuito PubMed Central entro un anno. Ci sono alcune differenze tra la politica NIH e il linguaggio di fatturazione, secondo questa analisi di The Scholarly Kitchen , un blog scritto dal punto di vista degli editori tradizionali. Ad esempio, la fattura omnibus non stabilisce che il documento venga depositato in un determinato repository.

La lingua si applica a un certo numero di servizi sanitari e di altre agenzie, compresi i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie e il Dipartimento dell'istruzione. "Questo è un passo importante verso la possibilità per tutti di utilizzare la ricerca scientifica finanziata a livello federale online senza alcun costo", ha affermato Heather Joseph, direttore esecutivo della Coalizione di pubblicazioni accademiche e accademiche in un dichiarazione .

Ciò che il disegno di legge non fa è l'accesso pubblico ad altre importanti agenzie scientifiche, in particolare la National Science Foundation. Queste agenzie stanno già lavorando per rispettare un febbraio 2013 direttiva della Casa Bianca Office of Science and Technology Policy (OSTP) che richiede che sviluppino politiche di accesso pubblico con un requisito di pubblicazione di 12 mesi (con qualche margine di manovra sui 12 mesi). Ma il Congresso non ha utilizzato il disegno di legge per codificare la politica OSTP a livello di governo, ma si limita a chiedere in un rapporto di accompagnamento (sotto la lingua) che le agenzie riferiscano sui loro progressi entro 45 giorni.

L'associazione degli editori americani non era ancora pronta a commentare le disposizioni sull'accesso pubblico alla legge, secondo il portavoce Andi Sporkin.

TESTO BILL:

SEC. 527. Ogni agenzia federale, o nel caso di un'agenzia con più uffici, ogni ufficio (o divisione operativa) finanziato ai sensi della presente legge che ha spese di ricerca e sviluppo superiori a $ 100.000.000 all'anno deve sviluppare una politica federale di accesso pubblico alla ricerca che fornisca per-

(1) la presentazione all'agenzia, all'agenzia di agenzia o all'entità designata che agisce per conto dell'agenzia, una versione leggibile a macchina degli ultimi manoscritti revisionati dall'autore che sono stati accettati per la pubblicazione in riviste sottoposte a revisione paritaria che descrivono la ricerca supportata, in tutto o in parte, dai finanziamenti del governo federale;

(2) accesso pubblico gratuito online a tali manoscritti o versioni pubblicate da peer-review finali entro e non oltre 12 mesi dalla data ufficiale di pubblicazione;

e

(3) conformità a tutte le leggi sul copyright pertinenti.

DALLA MOTIVAZIONE COMUNE CHE ACCOMPAGNA LA BILL:

Accesso pubblico alla ricerca finanziata a livello federale. - Le principali agenzie di ricerca federali stanno elaborando e attuando piani per consentire l'accesso pubblico ai risultati della ricerca finanziati a livello federale in conformità con le linee guida emesse dall'Ostp nel febbraio 2013. L'OSTP riferisce ai comitati sui progressi di ciascuna agenzia nello sviluppo e nell'attuazione Piano. Il primo rapporto dovrà essere presentato entro 45 giorni dalla promulgazione della presente legge, con successivi aggiornamenti semestrali.

Loading ..

Recent Posts

Loading ..