ScienceShot: A Mystery in a Teapot

Un mistero in una teiera

Per secoli, i fisici si sono guadagnati da vivere illuminando i segreti del nostro universo, dalla gravità all'elettricità, ai buchi neri. Ma tra la ricerca Boschi di Higgs e l'infinito dislocamento di teorie delle stringhe , rimase un mistero particolarmente lampante: perché un teppista fischia? "Oh, questo", dissero, in piedi vicino ai loro fornelli, tra una serie di supercomputer di programmazione. “Vibrazioni. O qualcosa del genere. "Ora, siamo felici di riferire, l'intelletto umano ha finalmente trionfato sull'ombra oscura dell'ignoranza e ha risolto l'enigma in agguato in uno dei nostri elettrodomestici da cucina più tecnologici. Dopo anni passati nella torre d'avorio dell'Università di Cambridge, nel Regno Unito, un team di ricercatori è emerso con un accurato modello matematico del fischietto di un teppista. Non ha una ma due fasi , ci dicono Il primo inizia quando il vapore viene forzato in un getto dal becco stretto del bollitore; mentre l'aria impetuosa viene compressa e poi fugge nella tua cucina, vibra con la frequenza di un fischio accogliente. Ma l'acqua all'interno del bollitore continua a bollire, inviando sempre più vapore attraverso l'erogatore a velocità sempre più elevate. Quando la velocità del flusso passa un certo punto, piccoli vortici si formano nel vapore e irradiano onde sonore che alla fine superano le vibrazioni originali. Il nuovo modello è così preciso che i fisici possono ora prevedere l'intonazione del fischietto di ogni bollitore. E dopo aver risolto un altro mistero del nostro vasto ma forse alla fine conoscibile universo, sorridono e sorseggiano il loro tè.

Vedi altro Scienza Shots .

Loading ..

Recent Posts

Loading ..