ScienceShot: Ancient Brine Flows sotto Virginia

Flussi antichi di salamoia sotto la Virginia

Un altro studio suggerisce che l'acqua salata che scorre attraverso le rocce oltre 1 km sotto la Virginia orientale provenisse dall'Oceano Atlantico quando era molto più piccola e più salata di oggi. I ricercatori hanno perforato campioni in siti lungo la costa orientale della baia di Chesapeake, analizzando l'acqua intrappolata nelle rocce fino a 1,7 chilometri sotto la superficie. Dalle concentrazioni di elio disciolte in quell'acqua (bolle, immagine), così come i tipi di microfossili nelle rocce, il team ha stimato che i sedimenti fossero stati depositati al largo di un'antica costa tra 100 milioni e 145 milioni di anni fa. A quel tempo, il nascente Nord Atlantico era molto più stretto di quello che è oggi ed era un bacino in gran parte circondato da terra, che, insieme al clima più caldo del tempo, aiuta a spiegare perché l'acqua intrappolata lungo è quasi due volte più salata dell'odierna acqua di mare , i ricercatori segnalano online oggi a Natura . I geologi sono da tempo interessati alla zona perché un asteroide si è schiantato nella baia di Chesapeake circa 35 milioni di anni fa, facendo esplodere un cratere di oltre 80 chilometri di larghezza. Nonostante questo impatto devastante, le rocce a più di 1 chilometro sotto la superficie conservano ancora il loro originale complemento di acqua salata antica, dicono gli scienziati. L'acqua intrappolata nelle rocce a profondità inferiori è meno salata di una volta, ma ancora più salata rispetto agli oceani di oggi, grazie all'infiltrazione di acqua più fresca dagli strati più vicini alla superficie terrestre.

Vedi altro Scienza Shots .

Loading ..

Recent Posts

Loading ..