ScienceShot: 'Asian Unicorn' si presenta per la prima volta in questo secolo

ScienceShot: 'Asian Unicorn' si presenta per la prima volta in questo secolo

Un ultimo tentativo di salvare la "Panda dell'Indocina" potrebbe pagare dividendi. Per la prima volta dal 1999, a saola è stato avvistato in natura. A settembre, una trappola fotografica in Annamite Mountains del Vietnam ha scattato foto di una bestia così inafferrabile che alcuni la chiamano "unicorno asiatico" (nella foto); Il WWF e il Dipartimento per la protezione delle foreste del Vietnam, che ha installato la fotocamera, hanno pubblicato le foto ieri. "Queste sono le più importanti fotografie di animali selvatici scattate in Asia e forse nel mondo, almeno negli ultimi dieci anni", ha detto lo zoologo William Robichaud, coordinatore del Saola Working Group della International Union for Conservation of Nature's Species Survival Commission. Simile in apparenza ad un'antilope, la saola fu il primo grande mammifero scoperto in mezzo secolo quando fu descritto nel 1992 sulla base di coppie di corna affusolate appese nelle case dei villaggi di Annamite. Gli scienziati dicono che le insidie ​​create dai cacciatori illegali per catturare civette e cervi hanno contribuito a decimare l'ungulato in pericolo di estinzione, che si è ridotto a poche centinaia di individui al massimo. Negli ultimi anni, gli abitanti dei villaggi vietnamiti che prestavano servizio come guardie forestali volontarie hanno rimosso oltre 30.000 trappole dall'habitat della saola, secondo Van Ngoc Thinh, direttore del WWF-Vietnam. Esponendo la creatura timida in natura, ha detto Van Ngoc, "si rinnova la speranza per il recupero della specie".

Vedi altro Scienza Shots .

Loading ..

Recent Posts

Loading ..