ScienceShot: Come la balena è diventata la balena

Come la balena è diventata la balena

Circa 54 milioni di anni fa, una creatura semiaquatica simile a un cervo si gettò in acqua per sempre, dando origine alle balene e ai loro parenti. Il genoma appena descritto della balena minke, un mostro che si trova in tutto il mondo, racconta la storia di quanto fosse stressante questa mossa di vivere sott'acqua. Una squadra internazionale ha decodificato i genomi di quattro balenottere, una balenottera comune, un delfino tursiope e una focena senza fine, confrontando i geni di questi cetacei con i geni equivalenti di altri mammiferi. Ha trovato mutazioni specifiche della balena in geni importanti per la regolazione del sale e della pressione sanguigna e per gli antiossidanti che si liberano delle molecole di ossigeno caricate che possono danneggiare le cellule. Queste molecole aumentano di numero mentre la balena consuma il suo apporto di ossigeno durante le immersioni. Le balene avevano anche un numero maggiore di geni correlati, chiamati famiglie di geni, per affrontare le immersioni sostenute, il team riporta online oggi a Genetica della natura . Complessivamente, 1156 famiglie di geni si sono espanse e molti hanno aumentato il numero di enzimi che aiutano la balena a far fronte a condizioni di ossigeno minime. Alcune di queste famiglie allargate sono anche espanse in ratti talpa nudi, che vivono sottoterra dove l'ossigeno è scarso. Ma il numero di geni per i peli del corpo e per il gusto e l'odore era diminuito. E, naturalmente, c'erano geni e famiglie di geni che aiutano a spiegare perché le balene appaiono come loro.

Vedi altro Scienza Shots .

Loading ..

Recent Posts

Loading ..