ScienceShot: Fire Is Blackening 'Earth's Lungs'

ScienceShot: Fire Is Blackening 'Earth's Lungs'

Le vaste distese di foresta pluviale che costituiscono il bacino amazzonico sono state chiamate polmoni del pianeta, poiché respirano anidride carbonica e rilasciano ossigeno. Ora, i risultati dei voli bisettimanali di aerei sopra la giungla mostrano come una grave siccità ha soffocato questi polmoni, costringendo l'assorbimento di anidride carbonica , un gas a effetto serra. Peggio ancora, gli incendi rilasciarono enormi quantità di carbonio nell'atmosfera, esacerbando il riscaldamento globale. Le misurazioni sono iniziate nel 2010, durante un anno di siccità, e hanno dimostrato che l'Amazzonia nel complesso ha rilasciato 480 milioni di tonnellate di carbonio nell'atmosfera, il team riferisce oggi di Natura . (Leggermente più in fumo, ma la differenza è stata assorbita dalla vegetazione). L'anno successivo era bagnato. Le piante hanno immagazzinato 250 milioni di tonnellate di carbonio, quasi per compensare il carbonio liberato dagli incendi boschivi. Gli scienziati sono preoccupati che i cambiamenti climatici - con aumento delle temperature e maggiore siccità - ridurranno lo stoccaggio di carbonio nella foresta pluviale e, a sua volta, ostacoleranno la sua capacità di rallentare il ritmo del riscaldamento globale.

Vedi altro Scienza Shots .

Loading ..

Recent Posts

Loading ..