ScienceShot: I bambini più piccoli "restringono" quando sono nati?

ScienceShot: I bambini più piccoli "restringono" quando sono nati?

L'adagio che dice che le madri tendono a far nascere i loro figli più piccoli non è tutta finzione. Un nuovo studio rileva che mentre le mamme stimano accuratamente l'altezza dei loro figli più grandi, sottostimano costantemente l'altezza del loro più piccolo. Il 70% delle madri, hanno scoperto ricercatori, ricordano un improvviso cambiamento delle dimensioni del loro figlio più piccolo dopo la nascita di un nuovo bambino; improvvisamente il bambino più piccolo non sembrava più grande. Per verificare se questo fosse dovuto al fatto che i bambini più grandi erano percepiti come più grandi della realtà o che i bambini più piccoli erano percepiti come più piccoli, e per dare numeri a questo fenomeno, gli scienziati hanno chiesto a 77 madri di segnare l'altezza stimata del loro bambino di 2-6 anni bambini su un muro bianco. Mentre le stime di altezza dei loro bambini più grandi erano accurate, le madri hanno intuito che i loro figli più piccoli erano, in media, 7,5 centimetri più corto della loro altezza effettiva . Quando nasce un nuovo bambino, quell'ipotesi di altezza per il primo bambino salta ed è improvvisamente più precisa - la "illusione del bambino" non distorce più la stima della madre. I risultati, pubblicati online oggi a Biologia corrente , potrebbe aiutare i ricercatori a capire i fattori subconsci che influenzano il modo in cui i genitori vedono i livelli di maturità dei loro figli o le loro esigenze.

Vedi altro Scienza Shots .

Loading ..

Recent Posts

Loading ..