ScienceShot: Il mondo del riscaldamento sta riducendo gli habitat dei panda

ScienceShot: Il mondo del riscaldamento sta riducendo gli habitat dei panda

Le riserve naturali hanno aiutato i panda giganti ( Ailuropoda melanoleuca ) lotta per sopravvivere nella natura cinese per più di 30 anni, ma un nuovo studio dimostra che non sarà sufficiente per salvare gli animali dai cambiamenti climatici . Habitat adatti per panda giganti dipendono in gran parte dalla disponibilità di bambù, perché mangiano poco altro. Mentre il mondo si riscalda, tuttavia, sta diventando troppo caldo e bagnato perché il bambù cresca in habitat come le montagne Qinling, che ospitano il 17% della popolazione di panda giganti del mondo. I ricercatori dicono che il bambù crescerà solo nelle temperature estive tra 9 ° C e 17 ° C e le precipitazioni di circa 900 a 1200 mm all'anno. Il riscaldamento globale sta facendo salire entrambi nelle montagne Qinling, riducendo la gamma di aree che soddisfano questi requisiti. Per trovare cibo, i panda giganti dovranno avventurarsi sulle montagne a quote più elevate e verso nord-ovest, i pochi luoghi dove sarà più fresco e asciutto, ma anche lontano dalle attuali zone protette. Per peggiorare le cose, i panda giganti sono pignoli riguardo ai luoghi in cui picchiano, preferendo vivere su entrambi i versanti esposti a sud e il più lontano possibile dai disordini umani che limitano ulteriormente il loro habitat. Con tutti questi fattori messi insieme, gli habitat adatti per i panda giganti nelle montagne Qinling si ridurranno fino al 62% o circa 1444 km 2 entro il 2100, la squadra riferirà in un prossimo numero di Modellazione ecologica . E questo a sua volta porterà a una potenziale perdita del 12% dei panda del mondo entro la fine del secolo. Gli scienziati stanno ora esaminando in che modo il cambiamento climatico potrebbe influenzare gli habitat dei panda in altre riserve.

Vedi altro Scienza Shots .

Loading ..

Recent Posts

Loading ..