ScienceShot: Lo studio delle foche di pelliccia può dargli un attacco di cuore

ScienceShot: Lo studio delle foche di pelliccia può dargli un attacco di cuore

Veterinari della fauna selvatica che lavorano sull'isola remota di Guafo in Cile hanno scoperto un danno cardiaco fatale, noto come cardiomiopatia, in cinque cuccioli di foca sudamericana che avevano catturato e messo in sacchi per un massimo di 30 minuti, una pratica standard per esaminare i piccoli sigilli. Come parte di un'indagine biologica in corso sull'isola, i ricercatori hanno catturato e rilasciato sigilli di pelliccia per 4 anni senza morti legate alla prigionia, ma l'improvviso ammasso ha scatenato un'indagine. Le necroscopie hanno rivelato che i cuccioli avevano infezioni croniche da anchilostoma, che aggravavano il loro sistema immunitario e inviavano le loro ghiandole surrenali all'iperguida. Le ghiandole surrenali producono ormoni dello stress che accelerano il cuore, così il team crede che la prigionia e il trauma da insaccare spingano i cuccioli di foca oltre il bordo. Gli esami, riportati in Scienza dei mammiferi marini , ha rivelato il lesioni inconfondibili di cardiomiopatia nei muscoli cardiaci dei cuccioli . Le foche di pelliccia diventano solo i secondi mammiferi marini, dopo che i delfini hanno dimostrato di sviluppare malattie cardiache dopo essere stati trattati o in cattività. I biologi suggeriscono che i ricercatori sul campo dovrebbero cercare segni di infezioni croniche nelle foche - come malessere o respirazione insolitamente rapida - prima di manipolare gli animali e rischiare ulteriori danni.

Vedi altro Scienza Shots .

Loading ..

Recent Posts

Loading ..