ScienceShot: misteriosi cerchi sottomarini spiegati

Misteriosi cerchi sottomarini spiegati

La verità dietro i misteriosi cerchi sottomarini che periodicamente appaiono al largo della Danimarca è stata scoperta, e purtroppo non coinvolge alieni, fate o la leggendaria città perduta di Atlantide. Nel 2008, un turista ha scattato foto di diversi grandi anelli scuri che sono apparsi vicino alle bianche scogliere dell'isola di Møn in Danimarca nel Mar Baltico. I cerchi, numerosi come un campo da tennis, hanno innescato numerose teorie sulla loro origine, alcune più stravaganti di altre. Nel 2011, quando le formazioni riapparvero, gli scienziati scoprirono che erano in realtà bande rotonde di eelgrass marine, simili a anelli di funghi noti come anelli delle fate. Poiché gli eelgrass di solito crescono come continui prati sottomarini, gli scienziati erano ancora sconcertati dai bordi di un rigoglioso eelgrass con nuclei sterili. Ora, i ricercatori dicono di conoscere finalmente la vera causa degli anelli. Gli scienziati hanno trovato grandi quantità di solfuro tossico accumulato nei fanghi in cui cresce l'eelgrass. Il solfuro si forma quando i nutrienti dal deflusso agricolo fanno germogliare i batteri. Eelgrass cresce radialmente verso l'esterno, con piante più vecchie nella parte centrale e piantine più giovani sul bordo esterno. Perché solo l'anello centrale delle piante mature può resistere al solfuro tossico, un anello quasi perfetto di forme di alghe , i ricercatori riferiscono nel numero di febbraio di Biologia marina . Mentre i circoli di eelgrass costituiscono una vista notevole e un catalizzatore per teorie di cospirazione kooky, i ricercatori dicono che il solfuro derivante dal deflusso agricolo è diventato un grosso problema per gli ecosistemi delle alghe di tutto il mondo.

Per ulteriori storie su misteriose formazioni in natura, vedi la nostra pagina delle collezioni .

Vedi altro Scienza Shots .

Loading ..

Recent Posts

Loading ..