Video: come trasformare un cristallo in un nastro

Se vuoi capire come i cristalli iniziano a formarsi su una superficie piana, pensa semplicemente ad aggiungere arance a una scatola di cartone: ognuna imballata l'una accanto all'altra con i suoi vicini. Cambia la velocità con cui i singoli componenti del cristallo si uniscono e puoi ottenere forme insolite, come i fiocchi di neve. Ma prova a far crescere un cristallo su una superficie curva, e questa disposizione regolare si rompe. Ora, i ricercatori sono riusciti a rintracciare questo effetto in dettagli squisiti. Sospesero minuscole particelle di polistirolo in goccioline sferiche d'acqua e guardarono al microscopio mentre le particelle si muovevano (vedi video). Il trucco chimico delle particelle li attrae inizialmente verso il bordo interno delle goccioline dove l'acqua incontra l'aria circostante, quindi verso i loro vicini. Quando le particelle successive si impacchettano, i cristalliti iniziano a rivestire l'interno della goccia. Ma la curvatura della gocciolina aumenta una proprietà nota come tensione elastica, costringendo i cristalliti a crescere in strutture a nastro che si uniscono in toppe mentre altri continuano a montare sulla superficie interna delle goccioline. Comprendendo questo processo, segnalato online oggi in Scienza , i ricercatori dicono che sperano di determinare meglio in che modo gli oggetti curvi in ​​nanoscala, come i virus, si mettono insieme.

Loading ..

Recent Posts

Loading ..