Video: Il gambero di mantis ha un modo completamente nuovo di vedere il colore

Il gambero di mantide sembra un pavone attraversato da un'aragosta e vive in egualmente colorate barriere coralline. Quindi potrebbe non essere una sorpresa il crostaceo sembra utilizzare un modo completamente nuovo per rilevare il colore . I ricercatori segnalano online oggi a Scienza che l'animale ha 12 tipi diversi di recettori nei suoi occhi che ognuno percepisce una diversa lunghezza d'onda. Gli esseri umani e le api mellifiche se la cavano solo con tre, ma usano il cervello per calcolare le diverse sfumature. Per fare la scoperta, i ricercatori hanno addestrato una specie di gamberetto di mantide ( Haptosquilla trispinosa ) per afferrare una singola lunghezza d'onda attaccando il cibo ad una minuscola luce colorata. Poi gli hanno dato una scelta tra il colore riconosciuto dall'animale e uno nuovo. Poiché il secondo colore si avvicinava sempre di più a quello che significava cibo, gli scienziati potevano individuare quando i gamberetti non potevano più distinguere tra le due lunghezze d'onda. Mentre gli animali vedono i singoli colori, come l'arancione e il giallo, tutte le variazioni tra loro sono uguali a loro. I ricercatori pensano che i gamberetti di mantide sacrificino un'accurata definizione del colore per una rapida rilevazione del colore. E questo li aiuta a risparmiare energia in quanto scoprono rapidamente amici, nemici e prede tra i coralli colorati.

(Credito video: video per gentile concessione di Mike Bok)

Loading ..

Recent Posts

Loading ..