Video: Il segreto del successo di Seahorse

Come fa il cavalluccio marino, uno dei pesci di nuoto più lenti del mare, a catturare la sua preda agile? In una parola, furtività. Come la maggior parte dei pesci, i cavallucci marini catturano la loro preda insinuandosi nell'acqua che circonda le loro vittime, una tecnica chiamata alimentazione con aspirazione. Ma i cavallucci marini possono colpire in modo efficace preda solo 1 millimetro circa di fronte a loro, quindi devono avvicinarsi a quella distanza (video) senza disturbare l'acqua così tanto che la loro preda fugge. Ora, i test di laboratorio lo dimostrano disturbi fluidi appena prima del muso del cavalluccio marino nano ( Ippocampo zosterae ) sono solo un quinto grandi come quelli che si trovano in altre parti della sua testa , i ricercatori segnalano online oggi a Comunicazioni della natura . Pertanto, il pesce è stato in grado di avvicinarsi entro un raggio di azione della preda per l'84% delle volte. Una volta a breve distanza, il gourmand non proprio galoppante scatta il collo in avanti in meno di un millisecondo per catturare con successo un pasto il 94% delle volte.

Loading ..

Recent Posts

Loading ..